Strozzapreti al gorgonzola e pera

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Strozzapreti al gorgonzola e pera


    invia tramite email stampa la lista
    Strozzapreti al gorgonzola e pera
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Lavate 1 pera William non trattata, eliminate il picciolo e il torsolo e tagliatela a dadini. Lavate 1 cuore di sedano verde, staccate le foglie, spezzettatele e tenetele da parte; riducete le costole a pezzettini.

    2) Sciogliete 20 g di burro in una padella antiaderente, fatelo insaporire con 3-4 foglie di salvia e poi unite la dadolata di pera e sedano. Cuocete coperto, su fiamma bassa, per circa 10 minuti e, se necessario, unite un cucchiaio di acqua.

    3) Cuocete 500 g di pasta fresca tipo strozzapreti in abbondante acqua bollente salata. Intanto togliete la crosta a 150 g di gorgonzola dolce cremoso, tagliatelo a tocchetti, mettetelo in una casseruola con 1 dl di latte e fatelo sciogliere a fiamma bassa fino a ottenere una crema fluida e omogenea.

    3) Scolate la pasta senza sgocciolarla troppo (deve restare umida), conditela con la crema di latte e gorgonzola e mescolate. Quindi aggiungete la dadolata di sedano e pera e mescolate di nuovo, delicatamente.

    4) Distribuite la pasta al gorgonzola e pera nei piatti, decorate con le foglie di sedano tenute da parte e servite. Se vi piace, profumate con una macinata di pepe o con un pizzico di semi di papavero.


    Pochi semplici ma golosissimi ingredienti per una pasta facile da preparare e dal risultato garantito. Gli strozzapreti al gorgonzola e pera esaltano il più classico degli abbinamenti autunnali per un primo delicato ma sfizioso. Perfetto per tutti i giorni come per un pranzo o una cena importante.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata