Straccetti di vitello con pomodorini

4/5
  • Procedura 20 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Straccetti di vitello con pomodorini


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Taglia la carne. Con un coltello affilato elimina l'eventuale grasso esterno della fesa di vitello. Taglia la carne a fettine di circa 5 mm di spessore. Taglia ciascuna fettina, nel senso della larghezza, a striscioline sottili. Disponi gli straccetti di vitello in una ciotola e infarinali. Trasferiscili in un colino a maglie fitte e scuoti, per eliminare la farina in eccesso.


    2) Prepara gli altri ingredienti. Lava i pomodorini ciliegia sotto acqua fredda corrente e asciugali. Disponili sul tagliere e tagliali a metà. Lava 10-12 foglie di basilico e asciugale. Se vuoi, puoi tagliarle a listarelle.


    3) Cuoci e servi. Rosola gli spicchi d'aglio schiacciati e spellati con 3-4 cucchiai di olio extravergine. Unisci gli straccetti e saltali a fuoco vivace per 1-2 minuti. Irrora con 3-4 cucchiai di vino bianco e lascialo evaporare. Unisci i pomodorini, prosegui la cottura ancora 1 minuto e spegni. Regola di sale e pepe, spolverizza con il basilico in foglie o a listarelle e servi gli straccetti di vitello con pomodorini.


    Gli straccetti di vitello con pomodorini sono un secondo sfizioso e veloce da preparare. Perfetto per un pasto leggero ma con gusto, da condividere con la famiglia o gli amici ma anche per un picnic. Gli ingredienti utilizzati sono semplici e, una volta amalgamati tra di loro, creano un insieme unico. Per rendere il piatto profumato si possono aggiungere aromi e spezie a volontà o anche della rucola e del grana per insaporirlo maggiormente, conferendogli una connotazione ancora più estiva.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata