Stinco di maiale con lenticchie

4/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Stinco di maiale con lenticchie


    invia tramite email stampa la lista

    Uno stinco di maiale diviso in due pezzi
    una costa di sedano
    una carota
    una cipolla
    2 rametti di rosmarino
    2 foglie di alloro
    10 bacche di ginepro
    una tazza di lenticchie di Castelluccio
    2 bicchieri di vino bianco secco
    brodo vegetale
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe macinato al momento

    COME SI PREPARA
    Rosolate lentamente lo stinco in 2 cucchiai di olio con le foglie di alloro e
    le bacche di ginepro. Nel frattempo tritate finemente la carota, la cipolla e il sedano. Unite il trito alla carne con
    i rametti di rosmarino, salate, pepate e cuocete lo stinco a fuoco dolce bagnandolo poco alla volta con il vino bianco.
    Dopo un'ora di cottura versate nel fondo di cottura della carne la tazza di lenticchie e 3 tazze di acqua o di brodo.
    Proseguite la cottura per un'ora o finché la carne si stacca facilmente dall'osso. Regolate di sale e di pepe prima di
    servire.

    di GRAZIA Riproduzione riservata