Spuma di mortadella con radicchio

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spuma di mortadella con radicchio


    invia tramite email stampa la lista

    La spuma di mortadella con radicchio è una morbida e delicata mousse salata, facile da preparare e che richiede poco tempo a disposizione. Una ricetta perfetta per fare bella figura con gli ospiti, senza dover spendere un capitale. Deliziosa spalmata su crostini di pane caldo.

    • 1 Prepara gli ingredienti. Lava 1 limone non trattato e asciugalo. Fodera la grattugia con un pezzo di carta da forno e grattugia la scorza. Stacca la carta da forno e tieni da parte la scorza grattugiata. Sfoglia 1 cespo di radicchio rosso di Treviso, lavalo, asciugalo e taglialo a pezzi. Immergi 40 g di pistacchi sgusciati per qualche istante in una pentola con acqua bollente. Scolali ed elimina la pellicina, strofinandoli con un telo.
    • 2 Fai la mousse. Taglia 300 g di mortadella a fette spesse a pezzettoni e disponila nel mixer con 2/3 dei pistacchi, e la scorza di limone. Frulla, per sminuzzare grossolanamente gli ingredienti. Aggiungi 200 g di robiola e una generosa macinata di pepe nero e prosegui a frullare, in modo da ottenere un composto omogeneo e spumoso. Togli la mousse dal mixer e disponila in una ciotola.
    • 3 Tosta il pane. Taglia il pane a fettine di 1 cm di spessore. Disponi le fettine di baguette sulla placca foderata con carta da forno e tostale sotto il grill ben caldo del forno 1-2 minuti per parte. Disponi i pistacchi rimasti fra due fogli di carta da forno e spezzettali con il batticarne. Suddividi la spuma di mortadella e il radicchio nei piatti individuali.
    • 4 Spolverizza la spuma con i pistacchi spezzettati e servi con i crostini di pane.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata