Spiraline di luganega con la verza

Spiraline di luganega con la verza

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spiraline di luganega con la verza

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Facili da preparare e molto golose: le spiraline di luganega con la verza sono un classico dei menu invernali. Un secondo di maiale ricco che porta sul piatto un equilibrato mix di carne e verdura. Ecco la ricetta step by step.

    Cuoci la verza. Sfoglia 1 verza grande, elimina le costole più dure e tagliala a listarelle sottili. Scalda 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e una noce di burro in una padella antiaderente e rosola 80 g di pancetta stesa a dadini. Aggiungi la verza, 2 spicchi di aglio schiacciati e spellati e 1 rametto di rosmarino. Abbassa il fuoco al minimo e cuoci per 1 ora abbondante con il coperchio. Di tanto in tanto mescola e irrora, se necessario, con poca acqua calda. A fine cottura, elimina l'aglio e regola di sale e pepe.

    Prepara la luganega. Taglia 800 g di luganega in 8 pezzi uguali, bucherellali qua e là con uno stecchino, arrotolali, formando una spirale e fissali con lunghi stecchini di legno. Scalda altri 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente.

    Completa il piatto. Disponi le 8 spirali di salsiccia nella padella e rosolale a fuoco vivace per 2-3 minuti per parte. Irrora con 1 bicchiere di vino bianco e lascialo parzialmente evaporare. Abbassa il fuoco e prosegui la cottura per 5-6 minuti, girando le salsicce almeno una volta. Porta in tavola le spirali di luganega con la verza.

    Riproduzione riservata