Spiedini abruzzesi al burro aromatizzato

  • Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spiedini abruzzesi al burro aromatizzato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Gli arrosticini sono tipici della cucina abruzzese e consistono in piccoli pezzi di carne di pecora infilata in spiedini che di solito vengono cotti sulla brace. Si possono trovare anche quelli di pollo o tacchino per chi non ama il sapore della pecora. In questa ricetta, gli arrosticini vengono cotti al forno irrorati da una emulsione a base di acciughe, limone, olio e timo che conferirà sapore e carattere al piatto. Il tutto servito con del burro aromatizzato. Un piatto che si adatta alla perfezione a un pranzo in famiglia o tra amici che non sapranno resistere a questa prelibatezza!



    Preparazione

    1) Tritate il prezzemolo e metà del timo con le olive e l'aglio e incorporateli al burro; mettetelo su un foglio di carta da forno, arrotolate, fate un panetto e mettete in frigo. Emulsionate il succo del limone con l'olio, la pasta d'acciughe, una macinata di pepe e il timo rimasto.


    2) Mettete gli arrosticini in una pirofila, irrorateli con l'emulsione e fateli marinare per almeno 30 minuti, girando di tanto in tanto. Sgocciolate gli arrosticini dalla marinata e cuoceteli nel forno caldo a 200°, per 15 minuti. Con l'apposito attrezzo ricavate dal burro tanti riccioli e serviteli con gli spiedini.

    Riproduzione riservata