Spaghetti funghi e vongole

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti funghi e vongole


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di spaghetti
    30 g di funghi porcini secchi
    500 g di vongole veraci
    4 spicchi di aglio
    2 manciate di prezzemolo
    1/2 bicchiere di vino bianco secco
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

    1) Tenete le vongole sotto l'acqua corrente per circa 1 ora in modo che perdano i depositi di terra. Tritate il
    prezzemolo (foto A) e dividetelo in due metà.
    2) Fate rinvenire i funghi per 15 minuti in acqua tiepida cambiando l'acqua due volte per eliminare tutti i residui di
    terra e sciacquandoli sempre.
    3) Fate imbiondire 2 spicchi di aglio nell'olio extravergine. Scolate, strizzate e tritate non troppo finemente i
    funghi, uniteli all'aglio con metà prezzemolo e cuoceteli per 20 minuti (foto B).
    4) Mettete nel frattempo le vongole in un tegame largo con i 2 spicchi di aglio rimasti, 1 bicchiere di acqua, il vino
    e l'altra metà del prezzemolo, chiudete con il coperchio e fate aprire i molluschi (foto C). Estraeteli dal guscio e
    filtrate il liquido di cottura.
    5) Eliminate l'aglio dai funghi, unite le vongole e 4 cucchiai di liquido filtrato, sale, pepe e fate insaporire 5
    minuti. Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e conditeli con il sugo preparato.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata