Spaghetti con zucca e porri

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti con zucca e porri


    invia tramite email stampa la lista

    350 g di spaghetti
    300 g di polpa di zucca
    un porro
    uno spicchio d'aglio
    la scorza grattugiata di un limone
    caciocavallo grattugiato
    un cucchiaino di grani di pepe nero
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    sale, pepe nero

    1) Mondate il porro privandolo della radice, della parte verde e delle foglie esterne più dure, tagliatelo a rondelle e mettetelo
    a bagno in una ciotola con acqua fredda. Lavate la zucca, asciugatela e riducetela a dadini.
    2) Fate imbiondire l'aglio in una padella con l'olio, aggiungete il porro sgocciolato, la zucca e la scorza del limone e soffriggete
    le verdure per circa 5 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Salate, profumate con un'abbondante macinata
    di pepe e proseguite la cottura per altri 15 minuti, unendo ogni tanto qualche cucchiaio di acqua tiepida. A fuoco spento,
    schiacciate una parte dei dadini di zucca con i rebbi di una forchetta.
    3) Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata; scolateli al dente, metteteli nella padella con il condimento e
    mescolate con cura. Completate con abbondante caciocavallo grattugiato e pepe nero pestato grossolanamente, mescolate
    di nuovo energicamente in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata