spaghetti-con-lavocado-e-la-tartara-scottata-di-gamberi

Spaghetti con avocado e tartara scottata di gamberi

  • Procedura
    32 minuti
  • Cottura
    12 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti con avocado e tartara scottata di gamberi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La ricetta per preparare gli spaghetti con avocado e tartara scottata di gamberi: un primo di pasta veloce da preparare, dai poteri afrodisiaci e dai sapori delicati di mare.

    Preparazione

    1) Lavate e tagliate a spicchi 150 g di pomodorini ciliegia; tagliate a metà 1 avocado maturo ma sodo di circa 250 g di peso, privatelo del nocciolo, sbucciatelo e riducetelo a dadini. Pulite 2 cipollotti novelli e tagliateli a rondelle. Riunite in una terrina la dadolata di avocado con il succo di 1 lime, i pomodorini e i cipollotti; salate, insaporite con un pizzico di peperoncino piccante e 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva.

    2) Fate cuocere 320 g di spaghetti o altra pasta di semola di grano duro in abbondante acqua salata. Nel frattempo sgusciate 350 g di code di gambero, lasciatene 4 interi per decorare i piatti e scottateli in acqua bollente salata per 2 minuti. Tritate gli altri grossolanamente; fateli rosolare per 1 minuto in un tegame con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e il succo del rimanente lime; salateli, unitevi qualche stelo di erba cipollina tagliuzzata e spegnete il fuoco.

    3) Scolate la pasta, versatela subito nel tegame con la tartara scottata di gamberi, mescolate e spegnete il fuoco. Quindi trasferite la pasta nella terrina con l'avocado e la verdura, mescolate bene e distribuitela nei piatti. Guarnite gli spaghetti con i gamberi interi.

    Riproduzione riservata