• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Spaghetti alla Checca sul rogo

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di spaghetti
    500 g di pomodorini o 500 g di pomodori San Marzano
    2 rametti di rosmarino
    4-5 foglie di salvia
    origano secco
    10 foglie di basilico
    1 foglia di alloro
    1 spicchio d’aglio
    1 peperoncino fresco
    olio extravergine di oliva
    sale

    1 Prepara i pomodori. Lava i pomodorini, asciugali e tagliali a spicchietti. Se usi i pomodori San Marzano (come prevede la ricetta originale) scottali per 1 minuto in acqua bollente e raffreddali sotto acqua fredda corrente. Spellali, elimina semi e acqua di vegetazione e riducili a dadini.
    2 Trita le erbe aromatiche. Sciacqua e asciuga rosmarino, salvia, basilico e alloro. Spella lo spicchio d’aglio. Incidi il peperoncino, nel senso della lunghezza ed elimina i semi. Sfoglia il rosmarino e tritalo con la salvia, l’alloro e il basilico. Trita finemente aglio e peperoncino.
    3 Cuoci la pasta. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola e sala. Immergi gli spaghetti e cuocili per il tempo indicato sulla confezione. Intanto scalda a fuoco vivo 1 dl di olio in un pentolino. Sgocciola la pasta e trasferiscila nella zuppiera calda. Aggiungi subito i pomodori, poi tutti gli aromi preparati e 1/2 cucchiaino di origano. Irrora con l’olio rovente e chiudi con il coperchio. Lascia riposare la pasta per 20 secondi, mescola bene e servi subito. Per una pasta più leggera, puoi mettere tutti gli aromi nell’olio crudo per 1 ora e quindi condire pasta e pomodori.