Spaghetti al tonno fresco

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spaghetti al tonno fresco


    invia tramite email stampa la lista
    Spaghetti al tonno fresco
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Friggi le melanzane. Lava 2 melanzane lunghe e asciugale. Elimina il picciolo e tagliale a fette di circa 1/2 cm di spessore, nel senso della lughezza. Se la possiedi, usa un'affettatrice, stando attenta a non tagliarti.

    2) Infarina le fette di melanzane e diponile in uno scolapasta. Scuoti lo scolapasta per eliminare la farina in eccesso e scalda abbondante olio di semi di arachidi in una padella a bordi alti. Friggi le fette di melanzane, poche alla volta, e disponile man mano a sgocciolare, in un solo strato, su carta da cucina.

    3) Cuoci il tonno. Lava 300 g di tonno a fette di 2-3 cm di spessore sotto acqua fredda corrente e asciugale. Scalda 4-5 cucchiai di olio extravergine nella padella antiaderente e cuoci il pesce a fuoco vivace 1-2 minuti per lato. Irrora con 1/2 bicchiere di vino bianco, lascialo completamente evaporare, regola di sale e pepe e spegni. Avvolgi il tonno in fogli di alluminio e lascialo riposare per qualche minuto. Taglialo a dadi di circa 2 cm di lato e spolverizza con 1 cucchiaio di semi di sesamo.

    4) Completa il piatto. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, sala e cuoci i bucatini per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo, elimina la parte verde e le radichette dei cipollotti e tritali. Rosolali a fuoco medio-basso nella padella dove hai cotto il tonno per 4-5 minuti. Tieni da parte 2-3 cucchiai di acqua di cottura, scola la pasta e trasferiscila nella padella con i cipollotti. Aggiungi i dadi di tonno, poca acqua di cottura e mescola. Lascia insaporire gli spaghetti al tonno fresco per 1 minuto, aggiungi anche le melanzane fritte, spolverizza con 5-6 steli di erba cipollina tagliuzzata e servi.


    Siete alla ricerca di un piatto fresco e goloso per l’estate? Magari un primo piatto che non sia la classica pasta con i pomodorini o l’insalata di riso? Ecco una proposta sfiziosa e facile da preparare che unisce degli ingredienti freschi che si amalgamano insieme e creano un piatto perfetto da presentare a degli ospiti esigenti o anche per un pasto in famiglia. Il mix di melanzane fritte, il tonno fresco, l’erba cipollina e il sesamo renderanno il piatto davvero speciale. Niente più scatolette di tonno sott’olio! Questa volta si punta sulla freschezza della materia prima che renderà il piatto ancor più saporito. Il trucco è di non cuocere il tonno se non per pochissimi minuti altrimenti diventerà duro e perderà quel sapore di mare che lo contraddistingue. Se non si hanno melanzane a disposizione, si possono sostituire con dei pomodorini e del basilico.

    A piacere, puoi arricchire il sugo di questa pasta al tonno fresco con 1 cucchiaio di capperi sotto sale ben dissalati oppure con 20 olive nere snocciolate. Se desideri un piatto più leggero, invece di friggere le fette di melanzana, grigliale 1-2 minuti per lato su una piastra o una bistecchiera ben calda e spolverizzata con sale fino.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata