Sgombri all’olio e rosmarino

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sgombri all’olio e rosmarino


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Portate a ebollizione abbondante acqua salata con mezza cipolla, una costola di sedano e mezza carota spezzettati grossolanamente. Abbassate la fiamma, immergetevi 800 g di sgombri e cuoceteli per 15 minuti. Scolateli ed eliminate teste, pelle e lische.

    2) Avvolgete una manciata di aghi di rosmarino freschissimo in un pezzo di garza e scottateli in acqua bollente per 3 minuti. Scolateli, asciugateli e frullateli con il succo mezzo limone, 1,5 dl di olio, 2 cucchiai di acqua, una presa di sale e pepe, fino ad ottenere una salsa cremosa.

    3) Dorate in forno le fette di 4 fette di pane casereccio. Irrorate gli sgombri preparati con la salsa, suddivideteli sulle fette di pane e servite.

    La ricetta degli sgombri all'olio e rosmarino sono un modo originale per servire questo pesce dalle ricche proprietà. Una bruschetta fresca e leggera da offrire nelle calde sere d'estate.
    Il vino giusto:  il sapore profondo e la struttura complessa dello sgombro richiedono un rosso mediterraneo come il Falerno, in cui si ritrovano gli aromi e il calore della terra.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata