sformato-di-savoiardi-con-lo-zabaione

Sformato di savoiardi con lo zabaione

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sformato di savoiardi con lo zabaione

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Incidete 1/2 baccello di vaniglia a metà e mettela in 1 bicchiere con il latte. Ungete uno stampo a ciambella di 20 cm di diametro con una noce di burro freddo.

    2) Intingete 150 g di savoiardi nel Marsala, molto leggermente e solo in superficie, e disponeteli nello stampo a strati con il cedro candito tagliato a pezzettini, 70 g di uva Malaga e 50 g di sultanina.

    3) Mescolate 2 uova con il latte filtrato e 50 g di zucchero e versate il composto nello stampo. Cuocete il dolce in forno a 180° C, a bagnomaria, per 30 minuti. Nel frattempo preparate lo zabaione montando a fuoco dolce le uova con lo zucchero rimasti e 1 dl e 1/2 di Marsala finché la crema diventerà gonfia e spumosa.

    4) Sformate lo sformato di savoiardi ancora caldo e servitelo subito con lo zabaione.


    Facile da preparare, bello da vedere, goloso da mangiare: lo sformato di savoiardi con lo zabaione è il dolce perfetto per i pranzi e le cene in famiglia della domenica. Puoi prepararlo anche come dessert del menu di Pasqua, farai un'ottima figura.

    Riproduzione riservata