Sformatini freddi alle erbe

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformatini freddi alle erbe


    invia tramite email stampa la lista
    Sformatini freddi alle erbe
    La trovi anche su:

    un kg di peperoni arancioni "Olandesi"
    mezzo dl di panna fresca
    5 g di gelatina in fogli
    un mazzetto di timo
    2 mazzetti di basilico
    2 rametti di menta
    uno spicchio d'aglio
    olio extravergine di oliva
    sale, pepe

    1) Lasciate ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 5 minuti. Fate abbrustolire i peperoni nel forno caldo, trasferiteli
    in un sacchetto di carta e lasciateli intiepidire per una decina di minuti; poi mondateli, divideteli in falde, asciugateli con
    carta assorbente e frullateli con l'aglio.
    2) Cuocete il frullato con le foglioline di timo, sale e pepe per 20 minuti a fiamma media, mescolando spesso. Lontano dal
    fuoco, unite la gelatina strizzata, mescolando in modo da scioglierla. Lasciate raffreddare.
    3) Montate la panna e incorporatela delicatamente al composto. Distribuitelo in 4 stampini e lasciateli rassodare in frigo
    per almeno 4 ore.
    4) Frullate infine il basilico e la menta con un pizzico di sale grosso, unendo a filo qualche cucchiaiata di olio fino a
    ottenere una salsina morbida. Servite gli sformatini con l'olio alle erbe.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata