Seppioline in umido con peperoni e patate

5/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Seppioline in umido con peperoni e patate


    invia tramite email stampa la lista

    900 g di seppioline già pulite
    350 g di peperoni rossi
    300 g di peperoni gialli
    300 g di patate
    400 g di polpa di pomodoro
    1,5 dl di vino bianco
    3,5 dl di brodo vegetale
    2 rametti di rosmarino
    5 rametti di timo
    un grosso ciuffo di prezzemolo
    un cucchiaino di peperoncino piccante in polvere
    olio extravergine di oliva
    sale

    1) Togliete (se ancora ce l'hanno) il becco alle seppie, sciacquatele sotto l'acqua corrente e asciugatele
    accuratamente con carta assorbente da cucina, quindi tagliate le sacche a metà.
    2) Togliete il picciolo ai peperoni, tagliate ciascuno in 4 parti, privateli dei semi e delle nervature bianche,
    lavateli, asciugateli e divideteli a pezzi di circa 4 cm. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a dadini di 3 cm
    circa.
    3) Fate scaldare in una casseruola 4 cucchiai di olio, unite le patate e lasciatele rosolare a fuoco vivo per un paio
    di minuti. Aggiungete le foglioline di timo, i rametti di rosmarino, i peperoni e lasciate insaporire il tutto per 4-5
    minuti mescolando spesso.
    4) Unite le seppioline e lasciatele su fuoco vivo finché il liquido emesso dai molluschi sarà stato assorbito.
    Bagnatele con il vino, lasciatelo evaporare, aggiungete la polpa di pomodoro e bagnate con il brodo bollente.
    Continuate la cottura per 35-40 minuti mescolando di tanto in tanto. Salate, togliete il recipiente dal fuoco,
    completate con il prezzemolo tritato e il peperoncino e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata