Idee in cucina

Scaloppine di vitello al Marsala

4/5
  • Procedura 15 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Scaloppine di vitello al Marsala


    invia tramite email stampa la lista

    Le scaloppine di vitello sono un piatto di origine milanese che può essere preparato in tanti modi diversi. Una delle varianti più famose prevede l'uso del vino Marsala, come spiegato in questa semplice ricetta step by step. Un secondo facilissimo e molto veloce (in 15 minuti è pronto in tavola) che si prepara con ingredienti che tutti hanno comunemente in frigo o in dispensa e che si accompagna a ogni contorno.

    • 1) Prepara la carne. Priva le fette di fesa di vitello di eventuali parti grasse. Tagliale, in modo da ottenere delle piccole scaloppine di 6-7 centimetri di diametro e incidi i bordi con 2-3 taglietti, in modo che non si arriccino durante la cottura. Disponile, 1 alla volta, fra 2 fogli di carta da forno e battile con il batticarne, per assottigliarle leggermente.

    • 2) Infarina le scaloppine. Versa una manciata abbondante di farina in un piatto, passaci le scaloppine da entrambi i lati e scuotile, per eliminare l'eccesso. È molto pratico compiere questa operazione, spostando la carne con una pinza da cucina. Stendile su un foglio di carta da forno, senza accavallarle. 

    • 3) Cuocile. Sciogli 40 grammi di burro e un filo d'olio in una larga padella, finché sarà spumeggiante. Aggiungi le fettine di carne, lasciale rosolare 1-2 minuti per lato, regola di sale e pepe e toglile dalla padella, tenendole in caldo fra 2 piatti. Versa il Marsala, fallo evaporare e aggiungi 4-5 cucchiai di acqua leggermente salata o brodo bollente. Lascia addensare leggermente e rimetti le scaloppine nella padella. Scaldale su entrambi i lati, per avvolgerle nel condimento.

    • 4) Suddividi le scaloppine al marsala nei piatti individuali o distribuiscile in un unico piatto da portata caldo. Sciogli nel fondo di cottura il burro rimasto, mescola, versa sulla carne e servi subito. Accompagna, a piacere, con puré di patate, verdure di stagione al burro o insalata.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata