Saltimbocca di filetto di maiale

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Saltimbocca di filetto di maiale


    invia tramite email stampa la lista

    I saltimbocca sono un piatto tipico laziale. Il filetto di maiale è il protagonista indiscusso di questa ricetta, un secondo semplicemente delizioso, salvacena per eccellenza quando si deve preparare qualcosa all'improvviso: bastano pochi passaggi per realizzare un secondo piatto perfetto.

    • 1 Cuoci la carne. Scalda 2 cucchiai di olio in una casseruola con 1 spicchio d'aglio schiacciato e non spellato e 1 rametto di rosmarino e rosola uniformemente 600 g di filetto di maiale a fuoco medio. Irrora con 1 dl di vino bianco secco, lascialo quasi completamente evaporare, chiudi con il coperchio, abbassa il fuoco e cuoci per 20 minuti. Scoperchia, regola di sale e pepe, prosegui la cottura ancora 5-6 minuti e spegni. Avvolgi il filetto in alluminio e lascialo raffreddare. Versa il fondo di cottura in una ciotolina e metti in frigo a raffreddare. Elimina il grasso che si sarà rappreso in superficie.
    • 2 Prepara gli altri ingredienti. Sminuzza 1 burrata da circa 250 g con il coltello, riducendola a pezzetti e lasciala sgocciolare per 10 minuti in un colino. Lava 1 ciuffo di basilico, asciugalo e sfoglialo.
    • 3 Completa. Affetta il filetto di maiale a fettine sottili. Suddividi i pezzetti di burrata sopra metà  delle fettine e copri con le fettine rimaste. Completa ciascun saltimbocca con 1 fettina di 100 g di prosciutto crudo e profuma con 1 foglia di basilico.
    • 4 Servi. Versa il fondo di cottura tenuto da parte e filtrato in un barattolo. Aggiungi 3 cucchiai di olio, 1 di aceto balsamico, sale e pepe. Chiudi il barattolo e agita. Irrora i saltimbocca con la salsina e servi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata