Idee in cucina

Salsa con pesto agli anacardi

4/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Salsa con pesto agli anacardi


    invia tramite email stampa la lista
    Salsa con pesto agli anacardi
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Staccate le foglioline di basilico di 10 rametti, pelate 2 spicchi di aglio, divideteli in 4 parti e metteteli nel bicchiere del mixer.

    2) Aggiungete le foglie di basilico, 30 g di anacardi, 30 g di parmigiano a pezzettini, sale e pepe.

    3) Versate 1 dl di olio extravergine d'oliva, azionate l'apparecchio e frullate il pesto per 2 minuti.

    Imparentata col pistacchio, la pianta che produce gli anacardi è un albero longevo originario del Brasile. Produce frutti succulenti e colorati ricchi di vitamina C utilizzati localmente per produrre succhi rinfrescanti. Ma il vero frutto è un altro e si sviluppa dalla parte opposta al picciolo: è una noce a forma di C che contiene l’anacardo. Dopo la tostatura può essere salato e consumato come spuntino o con l’aperitivo. È reperibile anche al naturale per diete iposodiche o preparazioni dolci.

    Il gusto, delicato, della noce di anacardo è un mix fra nocciola e pinolo, per questo potete sostituirlo ai pinoli per un pesto di basilico più economico ma ugualmente gustoso. Cliccate qui per la ricetta tradizionale ligure.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata