Idee in cucina

Salsa al pomodoro per accompagnare

5/5
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Salsa al pomodoro per accompagnare


    invia tramite email stampa la lista
    Salsa al pomodoro per accompagnare
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Per preparare una salsa al pomodoro in stile bagna 'dl'infer per 6/8 persone per prima cosa sbucciate 8 spicchi di aglio e tagliateli a fettine sottili (oppure, se li preferite, 2 scalogni). Poi pulite, lavate e asciugate 100 g di acciughe sotto sale; scottate 200 g di pomodori maturi e sodi in acqua bollente per 1-2 minuti, scolateli, spellateli, eliminate i semi e tritateli (in alternativa, fuori stagione per esempio, potete ripiegare su della semplice conserva di pomodoro in pezzi).

    2) Mettete le acciughe in una casseruola con 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva e le fetti di aglio, lasciatelo imbiondire, poi unite il trito di pomodori e abbondante peperoncino piccante fresco tritato; proseguite la cottura a fuoco basso per circa 30 minuti, poi regolate di sale. Servite la salsa al pomodoro calda con fette di polenta abbrustolita, carni alla brace oppure crostini di pane tostato. 


    Avete intenzione di stupire i vostri ospiti con una ricca cena a buffet o un aperitivo fatto in casa da leccarsi i baffi? Ecco di seguito altre idee sfiziose per portare delle salsine fatte in casa. Provate queste 3 semplicissime ricette.

    Per cucinare la salsa verde piemontese, lavorate 130 g di acciughe sotto sale come nella prima ricetta; mettete 20 g di mollica di pane in una ciotola con 2 cucchiai di aceto bianco. Passate al mixer le acciughe, 50 g di tonno sott'olio sgocciolato, 2 spicchi di aglio sbucciato, la mollica strizzata, 15 g di capperi sotto sale privati del sale e un pizzico di peperoncino. Mettete la crema ottenuta in una ciotola, unitevi un ciuffetto di prezzemolo tritato con 2 foglie di salvia e, poco alla volta e sempre mescolando, aggiungete 1,5 dl di olio extravergine d'oliva. Servite con bolliti di carne o verdure cotte al vapore.

    Per preparare una salsa saporita al tonno frullate 130 g di acciughe sotto sale diliscate e sfilettate con 20 g di mollica di pane bagnata con 2 cucchiai di aceto bianco, 50 g di tonno sott'olio, 2 spicchi di aglio sbucciato, 15 g di capperi sott'aceto, 1 pizzico di peperoncino, 1 ciuffetto di prezzemolo, 2 foglie di salvia e 1,5 dl di olio extravergine d'oliva fino a ottenere una salsa liscia.

    Per fare una salsa alla genovese: immergete 30 g di mollica di pane in poco latte, sgocciolatela, strizzatela e frullatela nel mixer con 30 g di pinoli, 1 spicchio di aglio spellato e tagliato a pezzi e 150 g di filetti di acciuga sotto sale, versando a filo 2 dl di olio extravergine d'oliva. Questa salsa si sposa con uova sode o bolliti di pesce.

    Un'alternativa golosa alle salsine è il burro aromatizzato alle acciughe. Per farlo con le tue mani frulla al mixer i soliti 150 g di filetti di acciuga dissalati con 250 g di burro ammorbidito e il succo di 1/2 limone. Amalgama al composto 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato e una macinata di pepe. Trasferisci il tutto su un foglio di carta da forno e modellalo a cilindretto. Chiudi la carta a caramella e metti in frigo per 2-3 ore. Servilo con pesce e carni bianche al forno o con tartine.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata