Salmone al vapore con maionese

  • Procedura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Salmone al vapore con maionese

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    3 uova
    4 dl di olio di oliva
    1 cucchiaio di succo di limone
    1/2 bicchiere di vino bianco
    1 gambo di sedano
    2 foglie di alloro
    1 cipolla
    1 carota
    1 trancio di salmone di circa 800 g
    pepe in grani e macin.
    sale

    1) Tenete le uova a temperatura ambiente per qualche ora prima di iniziare a lavorarle, separate gli albumi dai tuorli,
    conservate i primi per qualche altra preparazione e versate i tuorli in una terrina. Salate, pepate (foto A) e iniziate
    a mescolare con un cucchiaio di legno.
    2) Versate metà limone, qualche cucchiaio di olio a filo (foto B) e continuate a mescolare nello stesso senso finché il
    composto sarà montato e divenuto corposo.
    3) Unite i restanti succo di limone (foto C) e olio poco per volta continuando a mescolare: la salsa si gonfierà e
    diventerà densa. Tenetela in frigorifero fino al momento di servirla.
    4) Preparate un brodo con la cipolla, la carota e il sedano, unite il vino, l'alloro e 5 grani di pepe, coprite con il
    cestello per la cottura a vapore e mettevi il trancio di salmone. Fatelo cuocere per 10 minuti, tagliatelo a fette ed
    eliminate la pelle.
    5) Servitelo con la maionese, salsa adatta ad accompagnare pesci bolliti, pollo e tacchino lessati, crostacei e uova
    sode.

    Riproduzione riservata