Idee in cucina

Salmone ai pistacchi in fascia di porri

5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Salmone ai pistacchi in fascia di porri


    invia tramite email stampa la lista
    Salmone ai pistacchi in fascia di porri
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Pulisci i porri, sfogliali e trita i due cuori; lessa le foglie più grandi per 4 minuti in acqua bollente salata, scolale, raffreddale in acqua e ghiaccio e tienile da parte. Rosola il trito di porri in 2 cucchiai di olio, aggiungi 2 cucchiai di acqua, tieni sul fuoco per 2 minuti, quindi trasferisci in una ciotola.

    2) Priva il sedano dei filamenti e tritalo nel mixer con il pane e i pistacchi. Trasferisci il composto nella ciotola con i porri, unisci un cucchiaio di pepe rosa, 2 terzi del prezzemolo tritato, il sale e mescola.

    3) Fodera una teglia con la carta da forno e appoggiavi un filetto con la parte da cui hai tolto la pelle verso il basso, salalo leggermente, distribuiscici sopra il ripieno preparato e copri con l'altro filetto. Sala nuovamente e avvolgi nelle foglie di porro lessate.

    4 ) Spennella la superficie con un filo d'olio e cuoci il salmone nel forno caldo a 180 gradi per circa 25 minuti. Toglilo dal forno, spolverizzalo con un altro cucchiaio di pepe rosa e, se vi piace, servilo accompagnato da patatine novelle al vapore al prezzemolo.


    Il salmone ai pistacchi in fascia di porri è un secondo piatto di pesce dal gusto raffinato perfetto da proporre ai pranzi della domenica o ai cenoni della Vigilia di Natale e Capodanno. 

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata