Ris in cagnon

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ris in cagnon

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    450 g di riso Vialone nano
    2 spicchi di aglio
    1 rametto di salvia
    100 g di burro
    100 g di parmigiano grattugiato
    sale

    1 Staccate 4 o 5 foglie dal rametto di salvia, lavatele sotto un getto di acqua corrente e asciugatele.
    Fate sciogliere il burro in un tegamino a fuoco dolce (foto).
    2 Schiacciate gli spicchi di aglio con una forchetta in metallo o con un forchettone di legno.
    3 Mettete la salvia nel burro spumeggiante; unite l'aglio e fatelo imbiondire a fuoco bassissimo (foto), poi eliminatelo:
    fate attenzione a levarlo prima che scurisca eccessivamente, altrimenti potrebbe rovinare la preparazione. Alla fine il
    burro dovrà risultare di un bel colore dorato, ma non bruciato.
    4 Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata.
    Fate alzare il bollore, quindi gettatevi il riso e
    lessatelo molto al dente, controllando ogni tanto il livello di cottura (foto).
    5 Scolate il riso lessato e accomodatelo in un piatto di portata che avrete preriscaldato mettendolo in forno non troppo
    caldo.
    Cospargete il riso con abbondante parmigiano grattugiato, quindi versatevi sopra il burro caldissimo (foto). Mescolate
    bene, portate in tavola e servite immediatamente: il ris in cagnon va gustato subito ben caldo.
    Riproduzione riservata