Impasto base per pan brioche

Impasto base per pan brioche

  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Impasto base per pan brioche

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    La ricetta facile e sfiziosa dell'impasto di base per il pan brioche: una pasta molto soffice ed elastica perfetta per fare a casa le brioche e i cornetti! Nel caso vogliate prepararle, dopo aver creato l'impasto base come nella ricetta qui riportata trasferitelo in una ciotola, coprite con un telo oppure un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare per circa 2 ore. Lavorate quindi la pasta leggermente con le mani per sgonfiarla e dividetela.

    Per la perfetta riuscita del pan brioche il lievito di birra deve essere ben lontano dalla data di scadenza, altrimenti l'impasto non si gonfia e prende un sapore poco gradevole. Ricordate poi che la temperatura è molto importante durante la lavorazione della pasta brioche. Dovrebbe essere sempre intorno ai 26-28° C e tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente, o addirittura, secondo alcuni pasticceri, intiepiditi prima di essere aggiunti alla pasta. Coprire inoltre la pasta messa a lievitare con un canovaccio, meglio se umido.

    La pasta brioche cruda si può congelare, sempre ben avvolta nella pellicola, prima della lievitazione. In questo caso, mentre la impastate aumentate la dose di lievito perché la conservazione al freddo lo rende meno attivo.

    Fate intiepidire 7 dl di latte, scioglietevi 15 g di lievito di birra fresco (o 5 g di lievito di birra secco) con 30 g di zucchero e mescolate. Versate 500 g di farina in una ciotola, unite 6 uova intere sbattute con un pizzico di sale e versate il latte con il lievito. Lavorate accuratamente gli ingredienti con la frusta elettrica a gancio per 10 minuti (se usate l'impastatrice basteranno 5 minuti, mentre a mano, con una frusta tradizionale, ce ne vorranno circa 20).

    Staccate la pasta da pan brioche dalle pareti del contenitore con una spatola, radunatela al centro e proseguite a impastare per 20 minuti (anche in questo caso, dimezzate in tempi se usate l'impastatrice, raddoppiateli se procedete a mano con una frusta tradizionale). Ammorbidite 350 g di burro con una spatolina finché sarà cremoso, quindi unitelo all'impasto lavorandolo fino a ottenere un composto molto soffice ed elastico.

    Con gli ingredienti di questa ricetta base e dopo adeguata lievitazione potrete preparare un grosso pan brioche a forma di pagnotta o di treccia oppure 15 brioche piccole, altrettanti croissant oppure dei panini dolciPer la sua perfetta riuscita il lievito di birra deve essere freschissimo, altrimenti l'impasto non si gonfia e prende un sapore sgradevole.

    Se preparate una grossa pagnotta oppure la classica treccia da colazione posate la forma sulla placca del forno unta di burro e fatela lievitare, coperta, ancora per mezz'ora. Poi mettetela nel forno già caldo a 200° C e cuocetela per circa 30-35 minuti. A piacere potete spennellarla con un po' di latte o tuorlo d'uovo per renderla più lucida. Inoltre potete aggiungere, prima della seconda lievitazione, cedro e arancia canditi tagliati a dadini.

    Cercate un'idea per farcire il vostro pan brioche? Provate con robiola e ciliegie sciroppate fatte in casaPotete leggere qui la facile ricetta.

    Riproduzione riservata