Ravioli ricotta e spinaci

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli ricotta e spinaci


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di farina
    4 uova
    350 g di ricotta romana
    100 g di spinaci lessati
    60 g di grana grattugiato
    una decina di foglie di salvia
    30 g di burro
    noce moscata
    sale,
    pepe

    Come si preparano
    1) Disponete la farina a fontana, rompete al centro 3 uova, unite un pizzico abbondante di sale e, con
    una forchetta, incorporate poco alla volta la farina raccogliendola man mano dai bordi della fontana.
    2) Lavorate a
    piene mani gli ingredienti per una decina di minuti o finché avrete ottenuto una pasta liscia ed elastica. Trasferitela
    in una ciotola, copritela e lasciatela riposare al fresco per mezz'ora.
    3) Mettete in una terrina la ricotta, 40 g di
    grana, gli spinaci ben strizzati e sminuzzati, l'uovo rimasto, una presa di sale e una grattata di noce moscata.
    Lavorate con un cucchiaio di legno finché avrete un composto omogeneo.
    4) Stendete la pasta con il matterello finché
    otterrete una sfoglia sottile e tagliatela in 2 strisce di uguali dimensioni. Mettete al centro della prima sfoglia
    tanti mucchietti di composto di ricotta a distanza regolare.
    5) Coprite con la seconda sfoglia, premete la pasta intorno
    al ripieno e, con una rotella dentata, ritagliate i ravioli. Impastate di nuovo i ritagli di pasta, tirateli e
    procedete nello stesso modo fino a esaurire pasta e ripieno.
    6) Lessate i ravioli in acqua bollente salata per 3-4
    minuti, scolateli con un mestolo forato, trasferiteli subito in una terrina e conditeli con il burro fuso profumato
    alla salvia, il grana rimasto e una macinata di pepe.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata