• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ravioli di lenticchie

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di farina
    2 uova e un tuorlo
    200 g di lenticchie in scatola,
    timo
    uno scalogno
    2 porri,
    2 carote
    2 costole di sedano
    grana grattugiato
    olio,
    sale,
    pepe.

    1) Tritate lo scalogno sbucciato e rosolatelo in un cucchiaio di olio. Unite le lenticchie scolate, fatele insaporire per 5 minuti, poi salatele, pepatele, schiacciatele e mescolatele con il tuorlo. Quindi mettete il composto in frigo. Disponete la farina a fontana, impastatela con le uova, un cucchiaio di olio e una presa di sale. Fate riposare il panetto, coperto, per mezz'ora.
    2) Stendete quindi la pasta in una sfoglia sottile, dividetela in 2 parti e su una distribuite il composto di lenticchie, a mucchietti distanziati. Sovrapponete la sfoglia rimasta e ritagliate dei ravioli, sigillando bene i bordi. Mondate sedano, porri e carote, lavateli e tagliateli a dadini. In un tegame rosolate in 3 cucchiai di olio le verdure; salate, pepate, profumate con il timo e cuocete per 1 5 minuti. Lessate i ravioli in acqua bollente salata, scolateli e conditeli col sugo e 2 cucchiai di grana.
    Riproduzione riservata