Idee in cucina

Ravioli di gamberi e carciofi

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ravioli di gamberi e carciofi


    invia tramite email stampa la lista
    Ravioli di gamberi e carciofi
    La trovi anche su:

    400 g di farina
    6 uova
    5 carciofi
    400 g di gamberi
    1 spicchio di aglio
    1 cucchiaio di fecola
    1 ciuffo di prezzemolo
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di vermuth dry
    1 cucchiaio di semi di sesamo
    50 g di burro
    sale
    pepe

    Impastate la farina con 4 uova e l'acqua necessaria affinché l'impasto sia omogeneo. Fate riposare per 30
    minuti.
    Pulite i carciofi sbucciando i gambi ed eliminando le punte e le foglie esterne. Tagliateli a metà,
    svuotateli del fieno, affettateli a spicchi sottili e rosolateli nell'olio extravergine con l'aglio per 15 minuti. n
    Sgusciate i gamberi, sfilate il budellino e aggiungeteli ai carciofi con il prezzemolo tritato. Continuate la cottura
    per altri 10 minuti, frullate tutto e amalgamate il composto con le uova rimaste, sale e pepe.
    Stendete la pasta e
    tagliatela a quadrati di 6 cm di lato, mettete al centro un po' di ripieno e chiudeteli a triangolo sigillando i bordi.
    Lessateli al dente.
    Fate fondere il burro, unite la fecola, poi il sesamo ridotto in polvere, il vermuth e fate
    addensare la salsa mescolando. Versate sui ravioli scolati e servite.

    Ribolla Colli orientali del Friuli


    di IN TAVOLA Riproduzione riservata