quadrucci-in-brodo-con-fegatini ricetta

Quadrucci in brodo con fegatini

  • Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Quadrucci in brodo con fegatini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Quando fuori fa freddo, un bel piatto di minestrina è quello che ci vuole per corroborare gli animi! Prepara questi sfiziosi quadrucci in brodo con fegatini e vedrai che bontà! La cosa migliore da fare, sarebbe realizzare la pasta in casa, ma se non hai tempo usa quella in scatola.

    Taglia la pasta. Stendi con il mattarello o la macchina per pasta fresca, 1 sfoglia di pasta fresca all'uovo preparata con 300 g di farina e 3 uova. Realizza uno spessore di circa 1,5 mm e lasciala asciugare per circa 15 minuti. Arrotola la sfoglia o le sfoglie (dipende se hai usato il matterello o la macchina) e riducile a rondelle di 6 mm (come per le tagliatelle). Non separare le rondelle e tagliale, in perpendicolare, a quadrucci di circa 5 mm. Smuovi la pasta con le dita, in modo da separare i quadrucci e stendili sulla spianatoia ad asciugare.

    Prepara i fegatini. Lava 250 g di fegatini di pollo già puliti sotto acqua fredda corrente e asciugali. Porta a ebollizione 1/2 litro di brodo, immergici i fegatini e cuocili per 2 minuti. Sgocciolali con un mestolo forato e lasciali intiepidire sul tagliere. Taglia i fegatini di pollo a dadini di circa 1cm di lato.

    Completa e servi. Porta a ebollizione il brodo rimasto (2,5 l), 250 g di piselli sgranati (freschi o surgelati) e cuocili per circa 5 minuti. Aggiungi i quadrucci di pasta all'uovo preparati e prosegui la cottura per 3-4 minuti. Unisci anche i dadini di fegatini di pollo, attendi ancora 1 minuto e suddividi i quadrucci in brodo nelle ciotole individuali.

    Spolverizza con una macinata di pepe e parmigiano reggiano grattugiato e servi.

    Riproduzione riservata