quadrotti-con-mandorle-e-cioccolato preparazione

Dolcetti di mandorle e cioccolato

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Dolcetti di mandorle e cioccolato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Dolcetti di mandorle e cioccolato

    La trovi anche su:

    Facili da preparare, golosissimi, senza farina e quindi senza glutine: i dolcetti di mandorle e cioccolato sono il dolce perfetto per una merenda nutriente e sfiziosa (adatta anche a chi soffre di celiachia). Cucinarli è un gioco da ragazzi e non servono formine, tagliabiscotti o stampi speciali: ti basterà cuocere una torta al cioccolato e tagliarla a quadrotti. Scorri la pratica ricetta step by step di Donna Moderna.

    Fate sciogliere 150 g di cioccolato fondente. Tagliate 150 g di burro a pezzetti, mettetelo in una ciotola con il cioccolato tritato e fate fondere il tutto a bagnomaria, mescolando delicatamente con un cucchiaio o una spatolina, quindi lasciate raffreddare. In alternativa potete usare anche il forno a microonde.

    Frullate 250 g di mandorle spellate. Mettete le mandorle nel mixer o nel frullatore con 100 g di zucchero, azionate l'apparecchio e frullatele, fino a ridurle in fine farina.

    Fate l'impasto. Rompete 5 uova e separate i tuorli dagli albumi, montate i primi con i restanti 100 g di zucchero. Incorporate quindi il cioccolato sciolto con il burro mescolando delicatamente, finchè sarà  completamente amalgamato; infine aggiungete la farina di mandorle.

    Completate il dolce. Montate a neve ferma i 5 albumi con un pizzico di sale, poi incorporateli delicatamente al composto mescolando dal basso verso l'alto, per non smontarli.

    Versate il tutto in uno stampo di 24 cm di lato e cuocete in forno già caldo a 170° C per circa 45 minuti. Togliete la torta dal forno, lasciatela raffreddare, sformatela e servitela tagliata a quadrotti. Se vi piace, spolverizzate i dolcetti di mandorle e cioccolato con abbondante zucchero a velo.

    Riproduzione riservata