Polpo confit con cime di rapa ripassate

5/5
  • Procedura 2 ore 25 minuti
  • Cottura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpo confit con cime di rapa ripassate


    invia tramite email stampa la lista

    Polpo confit con cime di rapa ripassate: ecco come preparare questo secondo piatto di pesce, che racchiude i sapori e i profumi del mare e quelli della terra. Un secondo piatto da abbinare sicuramente a un vino bianco importante, per esempio un Soave doc è perfetto!

    Preparazione

    1) Pulite 2 polpi (600 g l'uno): eliminate gli occhi e il becco, privateli delle interiora rovesciando la testa come un guanto e lavateli sotto acqua fredda corrente.

    2) Sistemate i polpi in una casseruola e copriteli con 1 litro d'olio. Cuoceteli per due ore a fiamma dolcissima (spegnete il fuoco ogni tanto per evitare che la temperatura dell'olio salga troppo).

    3) Mondate 600 g di cime di rapa: staccate le infiorescenze e le foglie più tenere e lavatele sotto acqua fredda corrente. Quindi sbollentatele in acqua salata per pochi istanti; scolatele e ripassatele in padella con un filo d'olio, 1 spicchio d'aglio pestato e 2 peperoncini.

    4) Lasciate intiepidire il polpo nell'olio, poi scolatelo e servitelo con le cime di rapa ripassate.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata