Polpette di cicoria con crema di fave

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polpette di cicoria con crema di fave


    invia tramite email stampa la lista

    Deliziose polpette di tarassaco selvatico e crema di fave per un secondo vegetariano che è un inno ai sapori della primavera. Un piatto di tradizione regionale pugliese che unisce proprietà e benefici delle erbe amare a foglia verde alla ricchezza proteica dei legumi. Assolutamente da provare!

    Preparazione

    1) Pulite 500 g di cicoria selvatica e scottatela in abbondante acqua salata per 5 minuti a pentola scoperta. Scolatela, raffreddatela e strizzatela bene. Sminuzzatela e ponetela in un recipiente; aggiungete 1 uovo leggermente sbattuto, 2 cucchiai di ricotta e 4 cucchiai di pangrattato. Salate e pepate.

    2) Pulite le fave, sgusciatele e sbollentatele in acqua bollente salata. Scolatele e frullatele emulsionando con 4 cucchiai di olio d'oliva extravergine e profumando con 1cucchiaino e mezzo di semi di finocchio.

    3) Dall'impasto di tarassaco, realizzate tante polpettine schiacciate e friggetele in olio bollente. Servite le polpette di cicoria calde, accompagnate con la crema di fave e fette di pane casereccio tostate.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata