Polpette di baccalà

Polpette di baccalà

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polpette di baccalà

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Polpette di baccalà

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) In una padella con abbondante acqua fai lessare il baccalà per 20 minuti dall'inizio del bollore. Quindi scolelo, elimina la pelle e le spine, e passa la polpa al setaccio, raccogliendola in una ciotola.

    2) Lessa le patate in acqua leggermente salata, scolale, passale allo schiacciapatate e uniscile al baccalà. Aggiungi anche 2 uova leggermente sbattute con un cucchiaio di olio. Insaporisci con una grattata di noce moscata, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

    3) Amalgama bene gli ingredienti e ricava tante polpettine grosse poco più di una noce. Passale in un velo di farina, poi nell'uovo rimasto sbattuto con un pizzico di sale, infine nel pane grattato.

    4) Metti sul fuoco una padella con abbondante olio; quando sarà caldo immergivi le polpette di baccalà poche alla volta e falle dorare. Servile calde.

    Queste polpette di baccalà sono facili da cucinare e ti permetteranno di portare in tavola uno sfizioso secondo di pesce senza difficoltà. Il baccalà è un alimento antico che viene dal Nord: il risultato di un processo di salatura ed essicazione del merluzzo fresco che poteva così essere convervato per anni.

    Riproduzione riservata