Pollo impanato al timo

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pollo impanato al timo


    invia tramite email stampa la lista
    Pollo impanato al timo
    La trovi anche su:

    Avete desiderio di pollo, ma non volete il classico al girarrosto oppure la solita cotoletta? Ecco allora come preparare il pollo impanato al timo: un secondo piatto di carne semplice da preparare, sfizioso e profumato, piacerà moltissimo anche ai bambini, che di solito amano questa carne bianca.

    • 1 Prendete 1 pollo intero da 1 Kg e tagliatelo a pezzetti. Mettete i pezzi in una ciotola con il succo di 1 limone, una manciata di foglie di prezzemolo spezzettate, sale e pepe. Mescolate e lasciateli marinare per un'ora in un luogo fresco.
    • 2 Scolate i pezzi di pollo dalla marinata e passateli, uno alla volta, prima nella farina, poi nelle 2 uova sbattute e infine nel pangrattato mescolato con abbondanti foglioline di timo. Man mano che sono impanati, allineate i pezzi su un tagliere.
    • 3 Scaldate abbondante olio in una padella e immergetevi i pezzi di pollo. Friggeteli per 15 minuti a fiamma medio bassa, così la carne avrà tempo di cuocere all'interno. Alzate il fuoco e friggete per altri 5 minuti, per formare una crosticina dorata e croccante.
    • 4 Scolate i pezzi con un mestolo forato e passateli su carta da cucina, per eliminare l'unto in eccesso. Servite il pollo caldissimo accompagnandolo, se vi piace, con spicchi di limone e insalata mista.
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata