Pollo fritto con patatine

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pollo fritto con patatine


    invia tramite email stampa la lista

    un pollo di circa un kg
    750 g di patate molto piccole
    un ciuffo di prezzemolo
    uno spicchio di aglio
    olio,
    sale.

    COME SI PREPARA
    1) Sventrate il pollo, fiammeggiatelo e tagliatelo a pezzi. Dopodiché lavatelo e asciugatelo con carta assorbente da cucina.
    2) In una padella per fritti fate scaldare abbondante olio.
    3) Adagiatevi i pezzi di pollo e fateli dorare da tutte le parti, rivoltandoli se occorre. Dopodiché abbassate la fiamma e continuate la cottura ancora per 20 minuti, in modo che il pollo possa cuocersi anche internamente senza correre il rischio di bruciarsi. Smuovete ogni tanto i pezzi con una paletta.
    4) Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a metà (se sono molto piccole potete anche lasciarle intere), lavatele e fatele ben sgocciolare in uno scolapasta.
    5) Quando il pollo sarà ben dorato, scolatelo con una schiumarola, mettetelo a perdere I'unto in eccesso su carta assorbente, poi adagiatelo in una pirofila. Nello stesso olio friggete le patate per circa 15 minuti, rigirandole spesso.
    6) Mondate e tritate aglio e prezzemolo e fateli soffriggere in un tegamino con 2 cucchiai di olio.
    7) Distribuite le patate semicotte sul pollo, insieme con il trito preparato salate e mettete in forno caldo a 200° per circa 15 minuti.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata