Pollo arrosto all’imperiale

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pollo arrosto all’imperiale


    invia tramite email stampa la lista

    Un pollo di circa un kg già pronto per la cottura
    200 g di lonza
    50 g di mortadella
    3 fette di pancarré
    latte
    un uovo
    grana grattugiato
    Marsala secco
    salvia
    rosmarino
    300 g di cipolline
    vino bianco
    zucchero
    olio
    aceto
    sale
    pepe

    1 Passate al tritacarne per 2 volte la lonza con la mortadella e le fette di pane, prima ammorbidite nel latte. Trasferite il composto in una terrina, unitevi l'uovo, una manciata di grana, 3 cucchiai di Marsala secco, un cucchiaio di salvia e rosmarino tritati, sale e pepe. Introducete il composto nel ventre del pollo, cucite l'apertura e legate il pollo con refe incolore.
    2 Adagiate il pollo in una casseruola, conditelo con un filo d'olio, sale, pepe, mettetelo in forno caldo a 220° e cuocetelo per un'ora, spruzzandolo ogni tanto di vino. In una padella fate scaldare 4 cucchiai d'olio e rosolatevi le cipolline sbucciate.
    3 Spruzzate le cipolline di vino, salatele e pepatele. Fatele cuocere piano per 15 minuti, poi spolverizzatele con un cucchiaio di zucchero e irroratele con 2 cucchiai di aceto. Cuocete coperto per 15-20 minuti. Servite il pollo a pezzi con le cipolline e con il ripieno affettato.

    di GRANDE SCUOLA Riproduzione riservata