Polenta alla carbonara

4/5
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Polenta alla carbonara


    invia tramite email stampa la lista
    Polenta alla carbonara
    La trovi anche su:

    Per dare alla ricetta un tocco in più, puoi mescolare al composto di uova e parmigiano anche 2 cucchiai di prezzemolo tritato oppure 1 cucchiaio di erbe aromatiche miste tritate, come rosmarino, salvia, prezzemolo, ecc. pancetta e l'olio aromatizzato. Porta in tavola la polenta alla crabonara con un'insalata et voilà: la cena è risolta! 

    1) Fai la polenta. Porta a ebollizione 1.5 l d'acqua nel paiolo o nella pentola, salala con il sale grosso e versa la farina di mais, facendola cadere a pioggia. Mescola in continuazione, prima con una frusta a mano, perché non si formino grumi, poi con il cucchiaio di legno. Cuoci la polenta per circa 10 minuti a fiamma bassa, continuando a mescolare. Incorpora la fontina alla polenta e mescola per circa 1 minuto, finché il formaggio inizierà a fondere.

    2) Lavora la polenta. Versa la polenta in una pirofila leggermente unta d'olio e livellala con il cucchiaio o la spatola, formando uno strato di circa 2 cm di spessore. Lasciala raffreddare completamente, sformala e tagliala a fettine con un coltello bagnato di volta in volta in acqua fredda.

    3) Prepara la pirofila. Sguscia le uova nella ciotola e sbattile con una forchetta o con una frusta. Unisci il parmigiano grattugiato, 1 pizzico di sale e un'abbondante macinata di pepe. Taglia a listarelle la pancetta affumicata (o, se preferisci, il guanciale). Fai rosolare le listarelle in un padellino antiaderente, senza condimenti. Distribuisci le fettine di polenta a strati nella pirofila imburrata, alternandole al composto di uova e parmigiano. Completa con uno strato di composto e distribuisci sopra le listarelle di pancetta. Copri con pellicola per alimenti e metti in frigorifero.

    4) Gratina e servi. Una trentina di minuti prima di servire il piatto cuoci la polenta alla carbonara nel forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti, poi falla gratinare sotto il grill per circa 5 minuti e servi.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata