Pizzette tricolori

4/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pizzette tricolori


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di pasta da pane acquistata già pronta,
    150 g di robiola fresca,
    200 g di pomodorini ciliegia,
    1 mazzetto di rucola,
    6 gherigli di noce,
    4 cucchiai di olio,
    1cucchiaio di aceto balsamico,
    farina per la spianatoia,
    sale.
    1) Fate scaldare il forno a 220°. Infarinate leggermente la spianatoia (o il piano di lavoro). Dividete la pasta in 4
    panetti uguali, adagiateli sulla spianatoia e pressateli con le mani o con il matterello per appiattirli in dischi di 15 cm
    di diametro.
    2) Trasferiteli sulla placca del forno unta di olio, copriteli con un telo e teneteli lontano da correnti d'aria lasciando
    lievitare la pasta per 15 minuti.
    3) Preparate la "copertura" delle pizzette: tagliate a tocchetti la robiola; lavate i pomodorini, divideteli a metà e
    strizzateli leggermente per eliminare i semi e spremere fuori un po' di acqua.
    4) Riprendete la pasta, distribuitevi sopra i pomodorini e la robiola, irrorate con un filo di olio, salate e mettete le pizzette
    nel forno ormai caldo, cuocendole per 10 minuti. 5 Mondate la rucola, lavatela, asciugatela e tagliatela a striscioline.
    Spezzettate i gherigli di noce. Spargete il tutto sulle pizzette appena sfornate e spruzzate la "copertura" con qualche
    goccia di aceto balsamico. Servite le pizzette ben calde.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata