• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizzette affumicate con wurstel e patate

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 400 g di pasta da pane
    - 3 patate
    - 250 g di fior di latte
    - 300 g di salsa di pomodoro
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 1 rametto di rosmarino
    - 200 g di wurstel mignon affumicati
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Lavate il rametto di rosmarino, staccate gli aghi e asciugateli, tamponandoli con un foglio di carta assorbente da cucina. Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e fatele rosolare in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e il rosmarino, girandole ogni tanto con un cucchiaio di legno; salate e pepate.
    2) Tagliate a metà per il lungo i wurstel e fate a cubetti il fior di latte. Raccogliete quest'ultima dadolata in un colino (o in un colapasta) e lasciatela scolare per 10 minuti.
    3) Lavorate nel frattempo la pasta da pane: dividetela in 12 pagnottelle delle stesse dimensioni, spianate le pagnottelle con un matterello leggermente infarinato e formate altrettante pizzette.
    4) Foderate una larga teglia dai bordi bassi (o la placca del forno) con carta forno, quindi allineateci le pizzette, facendo in modo che non si tocchino fra loro. Velate ogni pizzetta con uno strato sottile di salsa di pomodoro e distribuite i cubetti di fior di latte.
    5) Mettete al centro 6-7 dadini di patata e attorno, a raggio, 5-6 wurstel mignon. Condite con l'olio extravergine di oliva rimasto e lasciate riposare per 20 minuti. Trascorso il tempo, infornate le pizzette a 220 °C e fatele cuocere per circa 15 minuti. Quindi levatele, portatele in tavola e servitele subito.

    Pignoletto classico Vigna Antica Bonzara
    Riproduzione riservata