Pizza di frittata ai carciofini con basilico e origano

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pizza di frittata ai carciofini con basilico e origano


    invia tramite email stampa la lista

    Quando si parla di pizza si pensa subito alla classica pasta fatta di farinaacqualievito e sale. Mai si potrebbe pensare che delle semplici uova possano dar vita a un piatto che ricorda molto una pizza o una focaccia, degno sostituto, facile e veloce, visto che non necessita di lievitazione. Qui trovi tanti altri spunti per i condimenti.

    • 1 Amalgama la base. Metti nella ciotola 8 uova3 cucchiai di parmigianosale e pepe e sbatti il composto. Incorpora le foglie di 1 ciuffetto di menta e di 1 ciuffetto di basilico, lavate, asciugate e spezzettate con le mani. 
    • 2 Fai la frittata. Cuoci il composto di uova nella padella con l'olio caldo per circa 5 minuti. Togli il manico della padella e prosegui la cottura nel forno già caldo a 180 °C per 5-6 minuti. 
    • 3 Prepara gli ingredienti. Asciuga 250 g di mozzarella con carta assorbente e tagliala a fette. Sgocciola nel colino 1 barattolo di pelati. Sgocciola anche 6 carciofini e tagliali a spicchietti. 
    • 4 Condisci la pizza. Togli la frittata dal forno. Distribuisci sulla superficie i pelati, la mozzarella, i carciofini e spolverizza con 1 cucchiaio di origano. Condisci con un pizzico di sale
    • 5 Completa e servi. Metti nuovamente la pizza di frittata nel forno e prosegui la cottura per altri 10 minuti. Toglila, lasciala riposare per circa 5 minuti e servila tagliata a spicchi decorando i piatti, a piacere, con basilico. Per una versione più raffinata, puoi sostituire la mozzarella con scamorza affumicata e usare, al posto dei pelati, listarelle di radicchio trevigiano.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata