Idee in cucina

Pithivier alle mandorle

5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pithivier alle mandorle


    invia tramite email stampa la lista

    1) Lasciate ammorbidire 100 g di burro a temperatura ambiente, poi lavoratelo con una spatola fino a renderlo molto soffice e cremoso. Unite 100 g di zucchero a velo e mescolate, quindi aggiungete 2 tuorli, 2 uova e mescolate ancora fino a ottenere un composto omogeneo. Unite poi la farina di mandorle, profumate con il Calvados e mescolate ancora.

    2) Sbucciate le mele, tagliatele a fette un po' spesse, bagnatele in una ciotola con il succo di 1 limone e mescolatele con i 60 g di zucchero a velo rimasti. Sciogliete i rimanenti 15 g di burro in una padella antiaderente, unite le mele e lasciatele cuocere per una decina di minuti, mescolando spesso. Fate raffreddare.

    3) Foderate uno stampo a cerniera da 22 cm con una pasta sfoglia fresca srotolata, distribuite sul fondo la crema preparata e su questa le mele, quindi coprite con la seconda sfoglia, anch'essa srotolata, saldando i bordi. Fate riposare la torta di mele in frigorifero per 30 minuti.

    4) Spennellate la superficie della torta pithivier alle mandorle con il tuorlo rimasto diluito con 3 cucchiai d'acqua e rigatela con una forchetta. Cuocete la sfoglia in forno già caldo a 200° C per 25-30 minuti, finchè sarà  ben cotta. Servite il dolce tiepido o freddo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata