Idee in cucina

Pignolata alla siciliana

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pignolata alla siciliana


    invia tramite email stampa la lista
    Pignolata alla siciliana
    La trovi anche su:

    La deliziosa pignolata siciliana è un dolce tipico della Sicilia tradizionalmente preparato per la festa di Carnevale. Prepararlo non è per nulla difficile solo bisogna avere un po' di tempo a disposizione per poter rispettare i vari passaggi: dalla preparazione e la cottura delle frittelle alla creazione delle glasse e la decorazione finale. Ecco la ricetta.

    Preparazione

    1) Fai l'impasto. Setaccia 250 g di farina 00 a fontana sulla spianatoia, unisci una noce di burro, 3 uova intere e 3 tuorli e impasta il tutto, aggiungendo 3 cucchiai di liquore tipo Sambuca o vino passito, poche gocce per volta. Ricava dalla pasta tante palline di 1,5 cm di diametro e friggile, poche per volta, nella padella con abbondante olio di semi di arachidi ben caldo, finché risulteranno dorate. Sgocciolale con un mestolo forato e falle asciugare su carta assorbente da cucina.

    2) Prepara le glasse. Per la glassa al ciocolato fai fondere a bagnomaria 100 g di zucchero a velo con 1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio e 50 g di cioccolato fondente grattugiato. Per la glassa al limone monta a neve ben ferma 1 albume con 1 pizzico di sale, unisci 150 g di zucchero a velo e, subito dopo, il succo di 1 limone e sbatti gli ingredienti con una frusta, finché la glassa risulterà spumosa e lucida.

    3) Completa. Forma una piramide di palline fritte sul piatto da portata: ricopri metà del dolce con la glassa al limone e l'altra con la glassa al cioccolato. Decora la pignolata siciliana con filetti di scorza d'arancia, canditi e confettini, lascia raffreddare completamente prima di servire in tavola.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata