Piadina pizzata con fichi e crudo

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Piadina pizzata con fichi e crudo


    invia tramite email stampa la lista

    Bastano 20 minuti per gustare una spettacolare piadina pizzata con fichi e crudo, un piatto preparato a partire da una base pronta (la piadina romagnola) ugualmente perfetta per risolvere un pranzo o una cena veloce come per fare bella figura a un apritivo o un buffet casalingo. Ecco la ricetta step by step super facile.

    • 1 Prepara gli ingredienti base. Disponi 4 piadine su 4 fogli di carta da forno. Elimina la scorza esterna di una fetta di pecorino da 200 g con un coltello affilato. Poi, con un pelapatate o una mandolina, ricava dalla parte interna del formaggio tante lamelle sottili e suddividile sulle 4 piadine.
    • 2 Pulisci i fichi. Sciacqua 6 fichi sotto acqua fredda corrente e asciugali delicatamente, tamponandoli con carta assorbente da cucina. Disponili sul tagliere, elimina il picciolo e, senza sbucciarli, tagliali a spicchietti. Suddividili sulle piadine preparate.


    • 3 Cuoci la piadina. Trasferisci le piadine sulla placca, aiutandoti con la carta da forno, e cuocile in forno già caldo a 220°C per circa 4-5 minuti, finché il formaggio si sarà fuso.
    • 4 Servi le finte pizze. Sforna le piadine pizzate, completa con 100 g di prosciutto crudo a fettine sottili, sale e una macinata di pepe.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata