Petto di vitello alla fornara

Petto di vitello alla fornara

Spazzola le patate, sciacquale, sbucciale e tagliale a pezzi di media dimensione. Trita l'aglio già sbucciato; pulisci gli aghi di rosmarino e le foglie di salvia, e tritali insieme con una mezzaluna. Ungi la carne, in maniera uniforme, con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Mescola le erbe aromatiche con l'aglio, il sale e abbondante pepe macinato al momento, quindi distribuisci il trito sul petto di vitello in modo uniforme.

Accomoda la carne in una pirofila unta con l'olio extravergine rimasto, metti in forno preriscaldato a 200° gradi e fai cuocere per circa 1 ora, girando spesso la carne e bagnandola, di tanto in tanto, con il vino bianco.

Unisci, a metà cottura, le patate condite con un pizzico di sale. Trascorso il tempo, leva dal forno e lascia riposare per 10 minuti. Servi il petto di vitello a fette con le patate. 

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Petto di vitello alla fornara

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Petto di vitello alla fornara

    Secondo piatto gustoso e ricco, da servire con patate, ideale per una cena con i tuoi amici. Il petto di vitello si presta a diverse preparazioni e puoi servirli anche accompagnato da una insalata verde.

    Riproduzione riservata