Pere sciroppate alla cannella

Foto
4/5
  • Procedura 2 ore 50 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pere sciroppate alla cannella


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Ingredienti per 10 vasetti da 500 ml:
    6 kg di pere mature, sode ma non ccessivamente dure (meglio se di varietà coscia)
    1 kg di zucchero di canna
    2 limoni non trattati
    1,5 dl di rum o calvados
    2 stecche di cannella
    Conservazione: 5-6 mesi

    1) Fate lo sciroppo. Versate 1 litro di acqua in una casseruola in acciaio a fondo spesso oppure con rivestimento antiaderente, aggiungete lo zucchero, il succo dei limoni filtrato e la scorza grattugiata di uno dei 2 limoni. Mescolate per qualche istante in modo che lo zucchero inizi a sciogliersi; quindi unite la cannella e portate a ebollizione. Cuocete per 10 minuti dal bollore, aggiungete il rum o il calvados, spegnete e fate raffreddare completamente.
    2) Preparate le pere. Sbucciate le pere, dividetele a metà ed eliminate il torsolo. Sistematele, man mano, nei vasetti perfettamente puliti e asciugati.
    3) Riempite i vasi. Versate sulle pere lo sciroppo preparato e ormai freddo, fino a raggiungere la base dell'imboccatura del vasetto. Sistemate sopra gli appositi dischetti in plastica e chiudete ermeticamente.
    4) Sterillizzate. Avvolgete i vasetti in teli da cucina pulitissimi, metteteli in una pentola, riempitela di acqua fino arrivare a 2 dita sopra i coperchi e sterlizzateli calcolando per 30 minuti dall'inizio dell'ebollizione. Fate raffreddare i vasetti nell'acqua, poi toglieteli dal recipiente, asciugateli e riponeteli in dispensa. Lasciate riposare le pere sciroppate per almeno 2 settimane prima di consumarle.


    Le pere sciroppate alla cannella sono un dessert facile e fresco, decisamente più salutare delle classiche torte e gelati ma appagante allo stesso modo.

    Preparare in casa questo speciale dessert è veramente semplice e permette di avere a portata di mano un ingrediente che si abbina alla perfezione a del gelato, delle creme o a una fetta torta secca o crostata. Provatele anche come finitura di crepes al cioccolato, non ve ne pentirete! Possono anche essere gustate al naturale per una versione più leggera e dietetica ma che non lascerà con la voglia di dolce. L’aggiunta di cannella infatti conferisce un aroma particolare esaltato dall’aggiunta del Rhum.

    Le pere sciroppate rappresentano anche un’ottima idea regalo e, per renderle più particolari, si può aggiungere anche dello sciroppo di lamponi, di acero o di caramello per screziarle di un colore particolare che le renderà ancor più accattivanti.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata