Pennette con porri e ricotta

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pennette con porri e ricotta


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Pulite un grosso porro, eliminate la parte più dura delle foglie verdi e la radice, lavatelo, asciugatelo e riducetelo a tronchetti di 7-8 cm di lunghezza; tagliate ogni tronchetto a metà nel senso della lunghezza e riducetelo a julienne sottile.

    2) Scaldate 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente, unite il porro e stufatelo a fiamma bassa, coperto, per 5 minuti; versate
    mezzo dl di vino, fatelo evaporare, unite 50 g di ricotta piemontese e una presa di sale, mescolate e spegnete.

    3) Cuocete 320 g di pennette rigate in abbondante acqua bollente salata. Versate un mestolino dell'acqua di cottura nel condimento; unite la pasta scolata al dente e lasciatela insaporire a fiamma media per un minuto.

    4) Distribuitela nei piatti, suddividetevi sopra 100 g di salmone a striscioline e una macinata di pepe verde e servite.


    Un primo piatto semplice a base di pasta corta, condita con verdure e formaggio fresco, delicata ma saporita ideale per tutte le occasioni. Le pennette con porri e ricotta è facile da preparare e con pochi e semplici ingredienti porterete in tavola un piatto delizioso tipicamente invernale. 

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata