Penne rigate alla puttanesca

Foto
5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Penne rigate alla puttanesca


    invia tramite email stampa la lista

    320 g di penne
    350 g di pomodori freschi
    2 spicchi di aglio
    50 g di capperi sotto sale
    100 g di olive nere di Gaeta
    3 acciughe sotto sale
    un ciuffo di prezzemolo tritato
    un pezzetto di peperoncino piccante
    un dl di olio di oliva
    ricotta salata stagionata grattugiata
    origano
    sale

    1) Preparate il sugo: in una casseruola fate rosolare nell'olio gli spicchi di aglio interi. Lavate i capperi per dissalarli; fate lo
    stesso con le acciughe, se le usate, poi diliscatele. Quando l'aglio sarà dorato, aggiungete i pomodori scottati, pelati,
    sbucciati e tagliati a pezzetti, i capperi, le olive snocciolate, il peperoncino e abbondante origano.
    2) Salate poco perché le acciughe sono già salate e fate cuocere il sugo per 10 minuti a fuoco vivo, mescolando spesso,
    finché avrà assunto una consistenza morbida.
    3) Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua. Quando avrà raggiunto l'ebollizione, salatela e unite la pasta.
    Mescolate e portatela a cottura. Scolatela al dente, tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura, e mettetela in
    una larga ciotola.
    4) Unite al sugo le acciughe a pezzetti e il prezzemolo, rovesciatelo sulla pasta, diluite, se occorre, con l'acqua di cottura
    tenuta da parte e servite con la ricotta a parte.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata