Penne con tonno scottato, pesto e pomodorini

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Penne con tonno scottato, pesto e pomodorini


    invia tramite email stampa la lista

    penne rigate 360 g / tonno 350 g / pesto pronto 120 g / basilico 1 mazzetto / aglio 1/2 spicchio / pomodorini datterini 200 g / olio extravergine d'oliva / sale, pepe

    1 Tagliate il tonno a dadi di un paio di cm di lato scarsi. Scottateli in una padella antiaderente con un filo d'olio e l'aglio schiacciato: tenete la fiamma alta e rimescolate continuamente i dadi di tonno, che dovranno leggermente dorarsi all'esterno, rimanendo morbidi e ancora rosati all'interno.
    2 Trasferite il tonno in una terrina e conditelo con il pesto, mescolando delicatamente. Nella stessa padella del pesce, scottate i pomodorini tagliati a metà e conditi con un pizzico di sale e di pepe.
    3 Nel frattempo, cuocete le penne al dente in abbondante acqua bollente salata. Scolatele e trasferitele subito nella padella
    con i pomodorini. Mescolate bene, poi aggiungete anche il tonno con il pesto e mescolate ancora. Completate con qualche
    fogliolina di basilico fresco e servite subito in tavola.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata