• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Penne alla diavola

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di penne rigate
    una piccola cipolla
    uno scalogno
    4 spicchi di aglio
    un pezzetto di peperoncino
    20 g di funghi porcini secchi
    200 g di prosciutto cotto in una fetta sola
    200 g di gamberetti lessati
    500 g di passato di pomodoro
    2-3 foglie di basilico
    30 g di burro
    4 cucchiai di olio
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    2 cucchiai di grana grattugiato
    sale
    pepe

    COME SI PREPARA
    Mettete i funghi a bagno in una ciotola con dell’acqua tiepida e fateli ammorbidire. Dopodiché scolateli, strizzateli e tritateli grossolanamente. Sbucciate gli spicchi di aglio: in una padella antiaderente fateli dorare con l’olio, il burro e il peperoncino. Dopo qualche minuto togliete gli spicchi di aglio e nell’olio rimasto aggiungete la cipolla e lo scalogno sbucciati e affettati finemente; fateli appassire su fuoco basso. Unite i funghi al soffritto (foto 1 ) e aggiungete, se necessario, un po’ dell’acqua dei funghi, filtrata. Cuocete per 10 minuti. Tagliate il prosciutto cotto a dadini; unitelo agli altri ingredienti nella casseruola e continuate la cottura ancora per 10 minuti. Aggiungete il vino, lasciatelo evaporare, poi unite il passato di pomodoro insieme al basilico mondato e tritato (foto 2); pepate, coprite e lasciate sobbollire per mezz’ora, aggiungendo i gamberetti (foto 3) un minuto prima di spegnere il fuoco. Cuocete la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata. Scolatela al dente. Rovesciatela nel sugo, mescolate bene e padellate per un minuto su fuoco vivo. A piacere spolverizzate di grana e servite le penne ben calde.

    Riproduzione riservata