Idee in cucina

Pasticcio di pasta e scamorza

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticcio di pasta e scamorza


    invia tramite email stampa la lista

    1) Cuoci la pasta. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola e salala. Lessa 200 g di pasta tipo chifferi o conchiglie per 2 o 3 minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione. Scolala, passala sotto acqua fredda corrente per interrompere la cottura e lasciala sgocciolare su un telo.

    2) Prepara gli ingredienti. Mentre cuoce la pasta, taglia a dadini di 1 cm 120 g di scamorza affumicata. Affetta 100 g di salame piccante, tipo salsiccia napoletana, e lava 80 g di spinaci novelli. Sbatti in una ciotolina 4 uova con 25 g di parmigiano reggiano, sale e pepe.

    3) Completa il pasticcio. Trasferisci la pasta in una grande ciotola, unisci la scamorza, il salame, gli spinacini e 40 g di burro a pezzettini. Mescola bene gli ingredienti. Fodera la pirofila con carta da forno bagnata e strizzata, versa la pasta all'interno della pirofila e pareggiala con il dorso di un cucchiaio. Versa sui chifferi le uova sbattute. Spolverizza con il parmigiano reggiano rimasto e copri la pirofila con un foglio di alluminio.

    4) Inforna e porta in tavola. Cuoci la pasta in forno già caldo a 200° C per circa 10 minuti. Elimina l'alluminio e prosegui la cottura per altri 15 minuti. Se desideri una crosticina più croccante, lascia il pasticcio di pasta e scamorza sotto il grill del forno per 2-3 minuti. Servilo, a piacere, caldo o tiepido.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata