Pasta con pomodori e salsa al basilico

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta con pomodori e salsa al basilico


    invia tramite email stampa la lista

    Un primo piatto colorato, la pasta si tinge di giallo zafferano condita con verdura e uova al profumo di basilico, perfetta da portare in tavola in un menù vegetariano. La pasta con pomodori e salsa al basilico è facilissima da preparare, leggera e gustosa.

    • 1 Cuoci la pasta. Porta a ebollizione 3,5 litri di acqua in una pentola e aggiungi 35 g di sale grosso e la bustina di zafferano. Alla ripresa dell'ebollizione, versa 320 g di pasta tipo conchiglie e cuocila a fiamma vivace. A 2/3 della cottura spegni, preleva 5 cucchiai di acqua di cottura, versa acqua fredda nella pentola, scola la pasta e condiscila con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
    • 2 Fai la salsa. Metti 3 uova in un pentolino con acqua fredda e cuocile per 8-9 minuti dal momento dell'ebollizione. Sgocciolale, incrina i gusci picchiettandole sul piano di lavoro e lasciale a mollo per 10 minuti in una ciotola con acqua fredda, per facilitare il distacco del guscio dall'albume. Sgusciale, elimina 1 albume e trasferiscile nel mixer. Frulla le uova con 20 foglie di basilico, 30 g di parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale, il succo di 1/2 limone, 5 cucchiai di olio, 5 cucchiai di acqua di cottura della pasta e una macinata di pepe nero
    • 3 Completa . Sciacqua 1 cucchiaio di capperi e lasciali in una ciotola d'acqua per 10 minuti, cambiando l'acqua 4-5 volte. Lava 300 g di pomodori sardi e tagliali a spicchi. Tosta 20 g di pinoli a fiamma bassa in un padellino per 1-2 minuti, senza aggiungere grassi.
    • 4 Condisci la pasta con la salsa di uova e basilico, unisci i pomodori, i pinoli e i capperi, mescola, aggiungi le foglie di basilico rimaste e servi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata