Pasta all’amatriciana con le cozze

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta all’amatriciana con le cozze


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Fai aprire le cozze. Lava e spazzola con una paglietta le cozze sotto un getto di acqua fredda corrente ed elimina il bisso (il gruppo di filamenti che fuoriesce dalla conchiglia). Metti sul fuoco una casseruola. Quando è ben calda aggiungi le cozze e, subito dopo, 1/2 bicchiere di vino bianco. Chiudi con il coperchio. Quando le cozze iniziano ad aprirsi, aggiungi 2 cucchiai di olio extravergine. Chiudi ancora con il coperchio e cuoci ancora per 1-2 minuti. Sgocciolale con un mestolo forato, elimina la valva priva del mollusco e trasferisci le altre in una ciotola. Filtra l'acqua di cottura attraverso un colino foderato con una telo e tienila da parte.

    2) Fai il sugo. Scalda nella stessa casseruola lavata i cipollotti tritati e un pizzico di peperoncino con 4 cucchiai di olio extravergine. Aggiungi 1 bicchiere di acqua di cottura delle cozze e lasciala evaporare quasi completamente. Unisci il pomodoro e 1 cucchiaino di zucchero, regola di sale e cuoci a fuoco moderato per circa 20 minuti. Aggiungi le cozze al sugo solo quando hai spento il fuoco.

    3) Completa e servi. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salala e cuoci i bucatini al dente per il tempo indicato sulla confezione. Intanto, taglia il guanciale (o la pancetta) a listarelle e rosolale senza condimenti in un padellino antiaderente, in modo che risultino dorate e croccanti. Scola la pasta, trasferiscila nella casseruola, unisci il guanciale e mescola. Spolverizza la pasta all'amatriciana con le cozze con pecorino e servi, a piacere, con prezzemolo tritato.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata